top of page
SFONDO CHIARO.png

Il Mio Approccio

 

E' importante iniziare a "normalizzare" le giornate buie,

dove non ci sentiamo abbastanza, 

normalizzare la tristezza, accettare che non sempre

siamo stati in grado di capire ciò che era giusto

per noi in quel momento della nostra vita.

La salute mentale rappresenta un tabù

ancora per molte persone.

Quante volte hai sei sentito dire:

"Stai tranquillo/a, non ci pensare, andrà meglio";

"Prova a distrarti";

"I problemi si risolvono con un carattere forte,

tu sei troppo debole ed emotiva/o";

"Io anche faccio da  psicologa/o, ascolto tutti";

"Il tempo sistema le cose".

Io ho sentito queste frasi milioni di volte!!!

Ed è per questo che lotto ogni giorno per

una divulgazione corretta delle informazioni.

La psicoterapia non è una chiacchierata,

non è per i pazzi, non è per i "deboli"

(ma poi cosa significa essere deboli?)

e non è solo per chi ha problematiche gravi.

Il benessere psicologico è per TUTTI.

La psicoterapia è un metodo scientifico, che richiede una lunga preparazione e un aggiornamento continuo.

Si basa sull' attivazione di aree cerebrali in maniera tale da permettere alle persone di gestire al meglio

i propri pensieri e così le proprie emozioni e

così le proprie scelte.

Il mio approccio si basa sulla cooperazione, sull' empatia,

sul sentire ma anche su metodi e strumenti efficaci.

Credo che un sostegno psicologico efficace debba avere

una direzione, seguire una linea guida basata su metodi scientifici, ma senza mai dimenticare l' unicità di ogni persona, la possibilità di poter costruire insieme un percorso unico

e di poter trovare nella relazione terapeutica quello spazio sicuro e affidabile dove lasciarsi andare, quel calore che scalda e sempre rispettando quelli che sono i propri tempi

e la propria personalità.

bottom of page